UNA PASTA AL PROFUMO DI NATALE

radi.jpg

Se pensate di prepararvi in casa la pasta, fatela così:

100 gr. di grano saraceno

200 gr. di farina 00

3 uova

1 pizzico di sale

poco olio

Diversamente, e per essere più veloci, acquistate una scatola di pizzoccheri valtellinesi, già pronti.

Per il sugo:

2 cespi di radicchio rosso, andrà bene sia quello di Treviso, Verona o Chioggia se lo volete più dolce

200 gr. di ricotta affumicata (quella dalla scorza scura)

100 gr. di parmigiano grattato

noce moscata, sale e pepe

1/2 bicchiere di marsala secco (o altro vino aromatico)

 

Impastate gli ingredienti per la pasta fino ad ottenere un impasto compatto, fate riposare. Tirate la sfoglia (col mattarello o con la macchinetta ) non troppo sottile e tagliate delle tagliatelle larghe che poi accorcierete in modo irregolare. Lasciate da parte.

Affettate finemente il radicchio e mettetelo in padella per renderlo croccante con solo un po’ di olio, sale e pepe. Tagliate a cubetti la ricotta affumicata ad aggiungetela al sugo con una grattata di noce moscata. A questo punto irrorate con mezzo bicchiere di vino aromatico e lasciate evaporare dolcemente, non coperto!

Cuocete in abbondante acqua salata la pasta di grano saraceno, una vota scolata versatela in padella sopra al sugo (tenendo un po’ di acqua di cottura) e amalgamate bene il tutto usando eventualmente un po’ di acqua tenuta da parte per avere la giusta cremosità. Togliete dal fuoco ed aggiungete il formaggio grattato e impiattate ben caldo.

Una rivisitazione di un piatto classico, con una punta aromatica speciale per il vostro Natale!

 

Un consiglio in più: se volete un ingresso trionfale, degno di una grande festa, potete mettere la pasta appena spadellata in una capace pirofila, cospargerla con il formaggio grattugiato e passarla 10 minuti al forno in modo da ottenere un effetto gratinato, comunque BUON NATALE!

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti