Animali abbandonati d’estate, i numeri del problema

Animali-abbandonati-d-estate-i-numeri-del-problema-autostrada

Animali abbandonati d’estate, i numeri del problema in un’infografica realizzata da noicompriamoauto.it per sensibilizzare gli italiani

Purtroppo il problema degli animali abbandonati d’estate è uno dei grandi classici delle autostrade italiane.

Sembra impossibile ma, ogni anno, l’inizio delle vacanze coincide con l’inizio dell’abbandono di tanti animali, soprattutto cani e gatti, vengono lasciati nelle piazzole di sosta delle autostrade, per non dire di peggio.

Il sito noicompriamoauto.it ha iniziato una campagna di sensibilizzazione su questo tema, realizzando anche un’infografica con tutti i numeri di quella che è una vera e propria piaga sociale.

Abbandono degli animali, l’infografica

Numeri davvero impressionanti che ci restituiscono in pieno la gravità di un problema troppo spesso sottovalutato, o minimizzato, e che va combattuto con il massimo impegno da parte di tutti.

Su Greenpink Magazine in passato abbiamo già parlato di come sempre più località balneari si stiano attrezzando per offrire i loro servizi anche ai nostri amici a 4 zampe, ma per contrastare sempre di più la piaga degli animali abbandonati d’estate è fondamentale iniziare a capire che andare in vacanza con i propri animali non è affatto un peso, anzi.

Di seguito qualche consiglio utile per andare in vacanza insieme ai nostri amici pelosi.

Vacanze con gli animali, consigli utili

Per evitare brutte sorprese quando andate in vacanza insieme ai vostri animali ecco qualche consiglio che è sempre meglio non dimenticare, è importante infatti seguire alcune regole essenziali per il benessere dei nostri inseparabili amici, e naturalmente anche per il nostro.

Verificate sempre che la struttura in cui soggiornerete accetti anche animali domestici.

Informative prima sulle condizioni richieste, come ad esempio documenti da portare con voi, tipo di animali accettati, modalità di gestione, ecc.

Informatevi con attenzione sui regolamenti comunali e sui servizi riservati agli animali nelle località in cui avete deciso di andare in vacanza, può sembrare strano ma i regolamenti comunali su questi temi variano moltissimo da comune a comune.

Se andate all’estero dovete obbligatoriamente munirvi del passaporto per animali da compagnia rilasciato dalla ASL o da un veterinario ufficialmente autorizzato.

Se per motivi di forza maggiore non riuscite in alcun modo a portare con voi i vostri animali ricordatevi che, se non volete disturbare un amico, potete lasciarlo in strutture specializzate, anche se in questo caso è sempre meglio effettuare un piccolo sopralluogo per verificare personalmente il tipo di servizio e l’ambiente in cui sarà ospitato.

 

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti