Last minute, 3 donne su 4 scelgono il green

last minute donne

Sempre più spesso le famiglie optano per un viaggio last minute. In particolare, le donne si confermano più attente ai temi ambientali anche nella scelta delle vacanze. Per il 75% di loro, infatti, la meta ideale è “green”, nel pieno rispetto della natura.

Last minute, velocità e risparmio

Velocità e notevole risparmio: è questo il binomio vincente delle offerte di viaggi last minute. Si tratta poi di proposte che hanno in più il vantaggio di essere commercializzate tutto l’anno, non necessariamente in bassa stagione. Attenzione però a non confondere le proposte dell‘ultimo minuto con le offerte speciali o promozionali spesso esposte in bella vista nelle vetrine delle agenzie di viaggi. Il vero last minute riguarda pacchetti turistici, oppure solo voli o solo soggiorni che, rimasti invenduti a pochi giorni dalla data di partenza, vengono proposti a prezzi molto convenienti, pur mantenendo le stesse caratteristiche di qualità e servizi previste nelle settimane precedenti, quando venivano venduti a prezzi da catalogo e quindi molto più elevati.

Il 75% delle donne preferisce una meta green

La vita di città, il lavoro, gli impegni famigliari e tanto altro ancora portano molte donne a pensare alle vacanze come ad un’irrinunciabile occasione di relax. Le ferie devono essere divertenti, rilassanti, stimolanti ed ecosostenibili. Per il 75% delle donne la scelta della meta è “verde”, per un relax a contatto con la natura e le sue meraviglie. Lo rivela il portale di viaggi Lastminuteche ha intervistato gli italiani sulle proprie abitudini e preferenze in vacanza. Tre donne su quattro hanno dichiarato di essere favorevoli ai viaggi “eco”, mentre la percentuale degli uomini della stessa opinione si ferma al 67%. Protetti o meno da un’assicurazione viaggio, si parte sempre più spesso con lo scopo di entrare in simbiosi con il paesaggio. 

Unico neo il trasporto

C’è un però. Un però a dire il vero abbastanza significativo rispetto alla tutela dell’ambiente, ed è la scelta del mezzo con cui giungere a destinazione. Il 49% del campione, sia uomini che donne, afferma di essere a conoscenza dell’inquinamento generato dai trasporti, ma di non contribuire ad abbatterlo poiché molto spesso si sceglie di utilizzare la macchina per gli spostamenti. Il consiglio quindi è quello di rendere la vacanza 100% preferendo, laddove possibile, veicoli a basse emissioni.

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti