Amsterdam vuole diventare la prima città a emissioni zero

amsterdam-emissioni-zero

Amsterdam, da sempre una delle capitali europee della filosofia green, vuole diventare la prima città d’Europa ad emissioni zero.

Auto elettriche a go go

Come ben sa chi ha avuto la fortuna di trascorrere qualche giorno ad Amsterdam le biciclette sono le vere padrone della città, con una serie di piste ciclabili che non ha eguali in Europa per vastità e per utilizzo.

L’obiettivo ora è quello di eliminare il più possibile le auto a benzina e a diesel puntando tutto sulle auto elettriche. Già da tempo del resto nella cosiddetta Venezia del Nord esiste un forte sistema di incentivi a chi sceglie di utilizzare auto elettriche (gli sgravi fiscali per i tassisti che scelgono auto elettriche ad esempio arrivano fino a 10.000 euro).

Vantaggi per tutti

Incentivare questo sistema del resto avvantaggia tutti, dalle imprese che tagliano in maniera sensibile i costi alle persone che beneficiano di una notevole riduzione dell’inquinamento nella città in cui vivono.

Per non parlare del vantaggio in termini di riduzione dei costi sul lungo periodo per il sistema sanitario, dato che le tante patologie delle vie respiratori che sono in continuo aumento nelle nostre città sono in parte collegabili alle emissioni di CO2 delle automobili.

Da questo punto di vista l’Olanda sta investendo moltissimo: soltanto ad Amsterdam ogni mese vengono installate 25 nuove stazioni di ricarica per auto elettriche e l’Olanda in generale è la nazione con il maggior numero di stazioni di ricarica d’Europa.

Emissioni zero dal 2025

Amsterdam si è già data una tabella di marcia ben precisa: si punta ad arrivare a quota 4.000 stazioni di ricarica entro il 2018, per centrare il risultato di essere una città ad emissioni zero nel 2025.

Per fare un esempio concreto del risparmio che questo tipo di investimenti genera basti dire che la Connexxion, la più grande società europea per il trasporto pubblico, l’anno prossimo risparmierà 200.000 litri di diesel e ridurrà le emissioni di CO2 di 417 grazie all’acquisto di 100 veicoli e-NV200.

 

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti