Le nuove materie prime

Il-riciclo-della-carta.jpg

Riciclare in modo creativo il cartone aiuta la salute del nostro ambiente, e principalmente la nostra. Favorendo quindi la presenza di un quantitativo inferiore di scarti e imballaggi, reimpiegati nuovamente e riqualificati in modo positivo. Se alla filosofia del riciclo si abbina la passione della creatività il risultato non potrà che essere sorprendente, unico e originale.

Il cartone, in particolare, è un materiale molto versatile che si può trasformare in oggetti utili e al contempo ludici. Moltissimi centri scolastici ridanno vita a scatoline di cartone, sposando il concetto del costo zero e del basso impatto. E quindi si potranno trovare box trasformati in case, capanne, macchine, oppure originali animali e vestiti a tema. Magari nati da un lavoro d’equipe che favorisce la collaborazione, la crescita e al contempo insegna il rispetto per la natura.

 

Cartone, riciclo e design

Sull’onda emotiva del risparmio anche il design si è fatto avanti, ricercando materie prime tra gli scarti. Primo tra tutti il cartone con il quale, molti marchi esclusivi, hanno ricreato mobili e oggetti di grande impatto emotivo. Ricevendo il consenso del pubblico e principalmente tracciando un nuovo percorso al quale ispirarsi in massa. Un esempio la più famose tra tutte: la Wiggle Side Chair, interamente creata in cartone da Frank Gehry e distribuita da Vitra.

Molte le aziende che si sono specializzate in mobili di cartone riciclato, come ad esempio A4A Design con la chaise longue Wanda, composta da pannelli di cartone riciclato alveolare; oppure Kubedesign con la serie di mobili Cardboard Architectures di Roberto Giacomucci, esteticamente design ma al contempo robusti e solidi. Infine Corvasce specializzato nella realizzazione di articoli per arredo, ufficio e negozi: ovviamente in cartone riciclato certificato naturale o trattato. Il risultato è divertente, accattivante e interessante.

Per quanto riguarda gioco e riciclo agli studenti di disegno industriale della Rhode Island School of Design è stato affidato il progetto creativo per la realizzazione di una serie di mobili-giochi per bambini. Il lavoro ha prodotto una gruppo di sedie ludiche dalle forme moderne ma pulite, adatte per stimolare la fantasia dei più piccoli, resistenti e completamente decorabili.

Leggi tutto su greenstyle.it

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti