Donne Greenpink: Natascia Pane

Natascia Pane è nata a Torino nel 1980. Diplomata in piano al conservatorio e laureata in Lettere Moderne nel 2002 fonda l’agenzia letteraria internazionale Contrappunto Literary Management.

Ciao Natascia e benvenuta in Greenpink!
Ciao Valeria, grazie infinite per questo spazio Green che mi dedichi!

Cosa significa per te essere talent coach e literary manager?

È la realizzazione professionale più alta che abbia raggiunto finora. Dall’attività di agente letterario si è sviluppata quella di Literary Manager, che gestisce la carriera degli scrittori, affiancandoli in tutto ciò che ruota attorno alla loro produzione letteraria ed editoriale. È da questa esperienza, che proseguo sempre, che è maturato il mio percorso come Talent Coach, quindi come motivatrice – mi piace dire allenatrice – dei Talenti presenti in ciascuno di noi.

Cos’è per te il talento e come lo vivi nella tua quotidianità?
Il Talento siamo noi stessi, nella nostra versione migliore. È l’espressione realizzata di ciò che siamo. Come lo vivo nella quotidianità? Vivendo con amore: è quanto di più complesso e di più gratificante mi sia mai trovata tra le mani…

So che hai vissuto molto all’estero, come è vista l’Italia da fuori?
L’Italia è vista a parer mio esattamente come gli italiani desiderano che sia vista. Mi sto molto adoperando per favorire il rientro in patria dei famosi ‘cervelli italiani in fuga’. Il mondo ci invidia la nostra unicità come creativi e innovatori, e questo da sempre, in qualunque epoca: ricomincio ad essere molto legata alle mie radici di italiana cosmopolita, sì, ma pure sempre e orgogliosamente al 100% italiana.

Ci dici come è il tuo rapporto con il mondo green? Ti definiresti una donna green?
Che splendida domanda!È green il visual della mia attività come professionista, che è non per nulla… un albero! È green il colore dal quale io e il mio fidanzato abbiamo iniziato ad arredare la nostra casa anni addietro. È green il mio amore per il biologico e il vegetarianesimo. Ed è green il colore che scelgo, come coach, quale simbolo della salute e dell’Autoguarigione, tema questo che porto avanti da sempre nei miei seminari.

3 aggettivi per descriverti
Nata. Viva. Rinata.

Ci racconti una tua giornata tipo? E anche una tua nottata tipo visto i tantissimi impegni che hai soprattutto in questo ultimo periodo:-)
Giornata tipo? E che cosa è? 🙂

-3 libri da leggere che consiglieresti agli amici di Greenpink.
Puoi guarire la tua vita di Louise L. Hay, L’arte della felicità del Dalai Lama e Il Vangelo secondo Gesù Cristo di Josè Saramago.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti