Cromoterapia a tavola

cromoterapia-a-tavola-frutta-e-verdura

Cromoterapia a tavola, i consigli della Dott.ssa Laura Curtarello per scoprire come la cromoterapia si possa applicare anche all’alimentazione, unendo gusto e benessere.

Lo sapevate che la cromoterapia si poteva applicare anche all’alimentazione?

Una buona salute passa anche attraverso una buona alimentazione e sappiamo bene, ormai, quanto i colori influenzino o rappresentino il nostro stato d’animo e la nostra salute.

Tutti i colori che possiamo trovare nei cibi è in grado di esercitare un impatto diverso sul nostro organismo.

cromoterapia-a-tavola-frutta-arancione

Arancione

Induce serenità, allegria, ottimismo, è il colore dell’equilibrio, infatti si pone tra il giallo e il rosso. A tavola stimola l’appetito, la sinergia fisica e mentale.

Giallo

È il colore del sole e come tale rimanda calore ed energia. Mangiare giallo stimola il buon umore, la concentrazione e la creatività.

Queste virtù sono attribuiti ai limoni, arance, zucche, albicocche… inoltre data la loro ricchezza in flavonoidi, nutrienti che netutralizzano la formazione di radicali liberi, e beta-carotene, anch’esso con attività contro i radicali liberi e precursore della vitamina A, importante per la crescita, il mantenimento dei tessuti e delle funzioni immunitarie.

Sono ricchi anche di vitamina C con azione antinfiammatoria e stimolano la produzione di collagene.

Cromoterapia-a-tavola-verdura-verde

Verde

Il colore del relax e della calma, mangiare cibi di colore verde dunque contribuisce a dare serenità e a sostenere il sistema nervoso.

La lattuga è ricca di beta-carotene, ferro, vitamine A, B1, B2, C ed E, quindi antiossidante. Combatte l’invecchiamento cellulare e tiene sotto controllo i livelli di colesterolo.

Il cetriolo è depurativo e rinfrescante, porta beneficio ai reni, e viste le sue proprietà antinfiammatorie è spesso usato per produrre maschere di bellezza con proprietà lenitive rinfrescanti.

Nero

Nelle sue diverse sfumature nero/viola come quelle delle melanzane, prugne o fichi, che favoriscono il sonno essendo anche molto digeribili.

Nelle sfumature rosso-marroni tipiche del caffè o tè invece dà energia.

Cromoterapia-a-tavola-verdura-bianca

Bianco

Il bianco simboleggia la pace, l’onestà e l’intelligenza, inoltre dona luce. È il colore della semplicità e della depurazione.

La frutta e la verdura di colore bianco come i cavolfiori, le cipolle, le pere, i finocchi, i porri, e le pesche bianche, contengono allicina, una sostanza che agisce positivamente sul nostro organismo, aiutando ad abbassare la pressione e i livelli di colesterolo nel sangue, riducendo così il rischio di patologie cardiache.

Questi alimenti sono inoltre ricchi di fibre, vitamine e sali minerali come il potassio, che ha un ruolo fondamentale nella sintesi delle proteine muscolari, nel mantenere la pressione sanguigna stabile ed aiuta ad eliminare residui tossici.

Inoltre sono presenti isotiocianati, potenti antiossidanti che contrastano l’invecchiamento cellulare.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti