Come riconoscere i prodotti biologici, qualche consiglio utile

logo_bio

Come riconoscere i prodotti biologici, qualche consiglio utile per evitare brutte sorprese scegliendo sempre in maniera consapevole.

Come riconoscere i prodotti biologici? Basta leggere l’etichetta per capire se stiamo acquistando un prodotto che è davvero bio?

Spesso infatti il fatto che sia presente la dicitura “bio” sulla confezione del prodotto che stiamo acquistando, o magari che il nome stesso del prodotto comprenda l’espressione “bio” non è una garanzia sufficiente.

Perché un prodotto sia certificato bio è necessario infatti che vengano seguite delle procedure ben determinate, cerchiamo quindi di scoprire insieme come riconoscere i prodotti biologici.

shutterstock_19496416

Partiamo dall’etichetta

Il primo passo per imparare com riconoscere i prodotti biologici è quello di controllare l’etichetta che certifica e garantisce che il prodotto in questione provenga da agricoltura biologica.

Sul sito ufficiale dell’AIB, Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica, potete trovare un vademecum molto preciso e dettagliato su come riconoscere i prodotti biologici leggendo l’etichetta e confrontando tutte le varie normative europee.

Ad ogni modo un prodotto biologico certificato deve presentare sull’etichetta i seguenti dati:

1) Nome e indirizzo dell’operatore, del proprietario e del venditore del prodotto. Se il prodotto non è confezionato il cliente può chiedere al venditore di vedere la certificazione relativa.

2) Nome del prodotto, che va unito anche al metodo di produzione biologico nella denominazione di vendita se stiamo parlando di prodotti che hanno almeno il 95% del peso degli ingredienti di origine bio. Se invece gli ingredienti proveniente da agricoltura biologica sono inferiori al 95% del peso del prodotto finale è necessario che nella comunicazione sia inserito il riferimento al metodo di produzione bio solo di questi elementi.

3) Numero di codice, numero identificato che lo Stato attribuisce al soggetto che ha effettuato le verifiche direttamente dal produttore o sull’ultimo passaggio di trasformazione. Per quanto riguarda il nostro paese il codice inizia con le lettere IT ed è seguito da una dicitura che indica il metodo di produzione (che può essere biologico, bio o eco). Deve sempre essere presente anche il codice numerico attribuito dal Ministero delle Politiche agricole

4) Logo europeo. Stiamo parlando della foglia su sfondo verde formata da stelline bianche che è il logo di riconoscimento del biologico. A fianco del Logo dell’Unione Europea deve essere presente la dicitura IT (Italia). Per i prodotti che provengono da paesi dell’Unione Europea ed anche Extra UE si può trovare anche la dicitura doppia “Agricoltura UE – Non UE”.

Come-riconoscere-i-prodotti-biologici-qualche-consiglio-utile-logo-bio

Scegliere il biologico fa bene alla salute e all’ambiente

Mangiare biologico significa anche aiutare in maniera concreta l’ambiente, dato che il primo vantaggio concreto dell’agricolutra biologica è proprio quello di rispettare l’ambiente.

Non c’è dubbio infatti che uno delle coltivaizoni bio sia proprio il loro minor impatto ambientale, dato che coltivare la terra secondo rispettando i ritmi della natura aiuta tutto l’ecosistema in cui viviamo.

Mangiare biologico dunque è sinonimo di sostenibilità: acquistare e consumare prodotti bio infatti ci permette di entrare nel ciclo di produzione equilibrato e naturale che rispetta in primis la nostra terra, il nostro ecosistema, senza forzare la natura con procedimenti che puntano soltanto al profitto.

C’è poi un enorme vantaggio per la nostra salute, dato che utilizzando prodotti biologici evitiamo di introdurre nel nostro organismo sostanze chimiche che possono essere potenzialmente dannose per il nostro organismo.

Non va dimenticato che tra i vantaggi dello scegliere prodotti bio c’è anche quello di gustare cibi più buoni, più freschi, più vitali rispetto ad altri prodotti pompati chimicamente e che spesso risultano poco saporiti, o addirittra “finti”.

Scopri tutti i prodotti biologici presenti sul nostro store online.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti