A San Valentino regala un bouqet certificato Fairtrade

A San Valentino regala un bouqet certificato Fairtrade

A San Valentino regala un bouquet certificato Fairtrade: un segno d’amore e di rispetto anche per l’ambiente e i diritti delle coltivatrici.

A San Valentino regala un bouquet certificato Fairtrade: sei rose, una gypsophila, due felci o due cocculus, con stelo da 50 centimetri. I fiori recisi dei bouquet certificati Fairtrade provengono da coltivazioni sostenibili: regalarli a San Valentino è un gesto d’amore, anche solidale.

La scelta giusta è importante, infatti, in un’occasione speciale per esprimere il proprio affetto e i propri sentimenti. Un momento che può essere significativo per contribuire a un mondo più equo, nel rispetto dell’ambiente e dei diritti dei lavoratori. In Kenya, la coltivazione di questi preziosi “regali” è affidata soprattutto alle donne.

I bouquet di Oserian, che in lingua masai significa “luogo di pace”, sono prodotti nei pressi del Lago del Naivasha, il complesso più grande e tecnologicamente più avanzato della nazione nel settore della floricoltura.

L’organizzazione, la prima ad introdurre negli anni Ottanta la coltivazione di rose in questa parte del paese, è orientata all’economia sostenibile, con iniziative a favore della riduzione dei consumi energetici e all’aumento della consapevolezza ecologica impiegando la coltura idroponica, che consente la razionalizzazione dell’acqua e dei fertilizzanti usati.

Bouquet con rose speciali per chi li acquista e li riceve, dunque, vista la provenienza da un territorio rispettato e grazie al prezzo equo e stabile, dato agli agricoltori e ai lavoratori del paese di produzione, e a un margine aggiuntivo da investire in progetti sociali e sanitari per le comunità di appartenenza: “Il Fairtrade Premium ha innalzato di molto il nostro livello di istruzione, e tutti e tre i miei figli hanno potuto andare a scuola”, spiega Hellen Anyango Osiago, lavoratrice presso Oserian. “Desidererei ringraziare tutti gli acquirenti dei nostri fiori, e pregarli di continuare a comprare le rose Fairtrade: per loro è un meraviglioso mazzo di fiori, per me è la possibilità di mandare i miei figli a scuola”.

Nelle Coop i bouquet Solidal certificati Fairtrade sono disponibili con rose in varie colorazioni: oltre al rosso, dal bianco al ciclamino, dal rosa all’arancio, al giallo e anche bicolore.

Fairtrade

FAIRTRADE è il Marchio di Certificazione del commercio equo e il marchio etico più conosciuto al mondo. Il sistema di certificazione Fairtrade garantisce il pagamento di un prezzo equo e stabile alle organizzazioni di produttori dei Paesi in via di sviluppo (Fairtrade Price) e assicura un margine di guadagno aggiuntivo da investire in progetti di sviluppo a favore delle comunità, come la costruzione di scuole, ospedali, corsi di formazione e borse di studio per i figli dei lavoratori (Fairtrade Premium). Inoltre assicura il rispetto dell’ambiente, della biodiversità e promuove pratiche di agricoltura sostenibile.

Fairtrade International è un’organizzazione non profit che lavora con agricoltori e lavoratori per migliorare le loro vite attraverso un commercio più equo. Fairtrade International sviluppa gli standard internazionali Fairtrade, supporta i lavoratori e coordina il sistema internazionale Fairtrade. Tra i suoi membri vi sono 3 network di produttori di Asia, Africa e America Latina, che rappresentano l’interesse dei produttori, e organizzazioni nazionali che promuovono il Fairtrade alle aziende e ai consumatori nei propri paesi. Nel mondo vi sono oltre 30.000 prodotti con il Marchio di certificazione FAIRTRADE in oltre 120 stati. I produttori e lavoratori che beneficiano del sistema sono invece circa 1,4 milioni in 74 paesi. Per maggiori informazioni: www.fairtrade.net

Fairtrade Italia rappresenta Fairtrade International e il Marchio di Certificazione FAIRTRADE nel nostro paese dal 1994. Lavora in partnership con le aziende concedendo loro in sub-licenza il Marchio FAIRTRADE come garanzia di controllo delle filiere dei prodotti provenienti dai Paesi in via di sviluppo, nel rispetto dei criteri di terzietà che l’ente di certificazione assicura. Inoltre facilita l’approvvigionamento di materie prime certificate e il consolidamento delle filiere in base alle richieste specifiche dei propri partner. Attualmente in Italia i prodotti Fairtrade sono in commercio in più di 5.000 punti vendita e il valore del venduto è di 76 milioni di euro.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?