In tutta Europa manifestazioni spontanee per Charlie Hebdo

In-tutta-Europa-manifestazione-spontanee-per-Charlie-Hedbo-feat.jpg

La strage di ieri nella redazione parigina della rivista satirica Charlie Hebdo ha scosso profondamente l’Europa. Al di là dell’indignazione che è proliferata velocemente nei social network, strumenti che ormai sono diventati una cartina tornasole rapida ed immediata delle emozioni delle persone, anche le piazze e le strade di moltissime città europee sono state invase da migliaia di persone.

Tutti insieme in piazza, per le strade, per dimostrare in maniera spontanea e assolutamente pacifica la propria solidarietà ai giornalisti uccisi a Parigi (che naturalmente è stata il centro delle manifestazioni), ma anche per testimoniare con forza il rifiuto della violenza, dell’ideologia e del fanatismo, per testimoniare il valore della libertà di pensiero e di espressione.

“Je suis Charlie”, ovvero “io sono Charlie”, è la frase che sta unendo in queste ore migliaia di persone in tutto il mondo, migliaia di persone che non vogliono accettare la logica della sopraffazione e del fanatismo. Ecco allora che le penne e le matite levate al cielo dalle persone hanno preso il posto delle pistole e dei fucili.

E per noi non c’è modo migliore per ricordare lo spirito e le idee di Charlie Hebdo riguardando tutte le copertine della rivista satirica francese, per non dimenticare che la satira va difesa tutta e sempre, sopratutto quando colpisce proprio noi o le idee a cui teniamo particolarmente.

Sperando di non dover mai più scrivere articoli come questi…

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti