I pensieri di Meryl

ms.jpg

L’altro giorno volevo guardare un film. Uno di quei film che quando li guardi non dovresti pensare a niente, non dovresti diventare triste e non dovresti piangere. Mmm… Va bene, semmai piangere solo di gioia.

Quindi un film così detto ”light”.

Avevo già guardato tempo fa ”Il diavolo veste Prada”, ma siccome adoro Meryl Streep e la considero un’ attrice fantastica, ho deciso guardare nuovamente il film ma per la prima volta in italiano.

E a proposito di Meryl Streep ho trovato dei suoi ”pensieri”, ne ho scelto alcuni e li voglio condividere con voi.

“Da bambina i miei genitori mi dicevano sempre che ero bella. Ma a mia zia Jane sono piaciuta solo quando sono crescuta…lei affermava che ero terribilmente brutta da bambina.”

“Da ragazzina, ogni domenica mi preparavo in anticipo i vestiti per i cinque giorni di scuola. Sembra una patologia, ma è esattamente quello che facevo.”

“Un giorno mi sono trovata nella macchina con una idiota che guidava velocissimo, a 120 km all’ ora. Avrei potuto dirgli ”hey, Jerom, fermati, ho paura”’. Ma sono rimasta zitta. Succede molto spesso nella vita. Hai paura da morire ma te ne stai zitta.”

“Mi piace cucinare, un tempo invece no. A volte comincio a cucinare e dopo butto tutto nella spazzatura e dico: ”oggi mangiamo la pizza”!”

“Mi piacerebbe tanto che Martin Scorzese avesse bisogno di un personaggio femminile. Temo che morirò prima che questo accada.”

“A 40 anni, ho subito ricevuto 3 offerte per recitare il ruolo di una strega.”

“Un bicchiere di vino mi aiuta sempre.”

“Se avete un cervello, dovreste usarlo.”

“È molto più piacevole quando le persone ti dicono che nella vita sei più bella che nel film e non viceversa.”

“Non si può avere paura quando si lavora, altrimenti non funzionerà.”

“Amore, sesso e cibo: è questo che ci rende veramente felici. È molto semplice.”

“Comunque ho il naso lungo. “

esquire.ru

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti