Uova e asparagi

unnamed

Apparentemente un piatto semplicissimo, si certamente quante volte lo abbiamo mangiato nella nostra infanzia, puntuale nelle nostre tavole ogni primavera; ma è un piatto che potrebbe nascondere qualche insidia. Gli asparagi dovranno essere ben cotti, ma restare “al dente” senza spappolarsi in bocca e l’uovo dovrà essere cotto bene nella parte dell’albume, ma il tuorlo dovrà essere colante!

Proviamoci insieme.

Ingredienti:

  • calcolate 250 g. di asparagi a testa
  • ogni piatto dovrà avere 1 o 2 uova
  • q.b. di burro
  • sale e pepe

 

Scegliete gli asparagi della vostra zona, bianchi o verdi non importa, ma che siano freschissimi.

Prima di tutto lavateli bene sotto il getto dell’acqua per privarli dell’eventuale sabbia, pelate il gambo con una mandolina pelapatate avendo cura di non arrivare sino alla punta.

Spezzateli, cederanno da soli al posto giusto e cuoceteli al vapore per circa 20/25 minuti a seconda del calibro, se sono molto grossi ci vorrà di più, se sono fini anche solo 15 minuti. Testate la cottura inserendo uno stuzzicadenti nella parte più larga dell’asparago, dovrà entrare facilmente.

Cuocete le uova, 1 o 2 a persona, in una padella antiaderente con un pezzetto di burro, si può fare anche con l’olio, ma qualche volta si può sgarrare e concederci uno sfizio, la rotondità del burro. Rompete le uova sul burro e non toccatele, lasciatele coagulare, dovranno fare una leggerissima crosticina al bordo e il tuorlo rimanere assolutamente liquido. Così saranno perfetti per intingerci i succulenti asparagi!

Servite le uova accanto agli asparagi fumanti, una grattata di pepe dal mulinello e un pizzico di sale e se volete peccare versate sopra il burro dalla padella….

Che bontà, un piatto storico delle nostre terre che ha in questo periodo il suo massimo splendore, approfittiamone!

Buona condivisione a tutti.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti