Come cucinare il tofu naturale: una ricetta squisita!

Come-cucinare-il-tofu-naturale-una-ricetta-squisita-feat.png

Come cucinare il tofu naturale: una ricetta squisita!

Come cucinare il tofu naturale: una ricetta squisita! Scopriamo insieme le scaloppine di tofu con crema di zucchine.

Volete sapere come cucinare il tofu naturale?

Esistono mille modi diversi per cucinare il tofu naturale, del resto stiamo parlando di un prodotto dalla tradizione antichissima in oriente e che ormai anche in occidente è diventato un comunissimo.

Il tofu si ottiene lavorando il latte di soia che viene addensato mediante il caglio vegetale Nigari, a cui vanno aggiunti sale di magnesio (preferibilmente estratto dall’acqua marina).

Prodotto originariamente in maniera artigianale, il tofu veniva chiamato “formaggio di soia” proprio perché la sua lavorazione ricorda quella del formaggio. Il tofu è un alimento completo, ricco di proteine vegetali e anche di sali minerali. Oltre ad essere sano però il tofu è anche buono, anzi buonissimo visto che può essere inserito in molte ricette prelibate. 

Ecco allora una ricetta per cucinare il tofu naturale, siete pronti ad assaggiare delle squisite scaloppine di tofu con crema di zucchine?

Scaloppine di tofu con crema di zucchine

Innanzitutto diamo un’occhiata a cosa ci serve per cucinare il tofu naturale e trasformarlo in gustosissime scaloppine. Le quantità indicate sono per tre persone, se il numero dele persone a tavola è maggiore sarà dunque necessario aumentare le quantità in proporzione.

Ingredienti

– 400 g di tofu al naturale

– 150 g di zucchine

– 2 spicchi di aglio

– 2 patate medie

– Farina di semola

– 1 cucchiaio di amido di mais

– Prezzemolo

– Cipolla bianca

– Olio extravegine di oliva (possibilmente biologico)

– Sale

– Vino bianco

Preparazione

Lavate accuratamente le patate, dopo di che lessatele, naturalmente senza togliere la buccia. Una volta terminata la cottura sbucciatele e schiacciatele finché sono ancora calde. A questo punto frullatele insieme al tofu, a uno spicchio d’aglio e a un cucchiaino d’olio extravergine di oliva, possibilmente bio. Per ottenere un risultato ottimale vi consigliamo di aggiungere anche un cucchiaino di amido di mais.

Quando avrete ottenuto una salsa compatta e cremosa create dei medaglioni spessi circa mezzo centimetro. Ora impanate i vostri medaglioni nella semola e immergeteli nell’olio bollente che nel frattempo avevate già messo sul fornello.

Intanto in un’altra padella fate soffriggere aglio, un po’ di cipolla bianca e prezzemolo, quindi aggiungete le zucchine già lavate e tagliate a rondelle. Lasciate cuocere a fuoco lento finché non avrete completato la cottura, magari sfumando con un po’ di vino bianco e, all’occorrenza, di acqua. Non dimenticate di aggiungere un pizzico di sale a fine cottura.

Una volta ultimata la cottura frullate le vostre zucchine con il minipimer fino ad ottenere una morbida crema. Ora prendete le vostre scaloppine di tofu e mettetele nella padella in cui avete cotto le zucchine.  Aggiungete mezzo bicchiere di vino bianco e sfumatelo a fuoco alto. Mettete poi la vostra crema di zucchine per insaporire le scaloppine.

Lasciate cuocere per qualche minuto e poi servite il tutto ancora caldo. A questo punto non ci resta che augurarvi buon appetito!

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti