Islanda, folle oceanica in patria per l’ultima geyser dance

Islanda, folle oceanica in patria per l'ultima geyser dance

La sconfitta contro la Francia di domenica sera ha di fatto segnato la fine dei Campionati Europei per l’Islanda. Al loro ritorno in patria però i calciatori islandesi sono stati accolti con un calore incredibile, come del resto avevamo già avuto modo di ammirare sugli spalti durante gli europei.

Inutile sottolineare che la vera vincitrice morale di questi Europei 2016 è l’Islanda, la squadra che ha fatto innamorare tutti. Al di là del gioco e dello sport infatti tutti siamo rimasti conquistati dall’impresa di una nazione che pur avendo poco più di 300mila abitanti e una tradizione calcistica inesistente è comunque riuscita ad entrare tra le prime 8 d’Europa, davanti a squadroni come la Spagna e l’Inghilterra.

La Geyser Dance, il simbolo dell’Islanda

Gli islandesi escono dunque dunque a testa altissima dai Campionati Europei 2016, una manifestazione che ha contribuito a dare una visibilità eccezionale a un paese affascinante e lontano come l’Islanda. A dimostrazione definitiva della vittoria morale dell’Islanda vi lasciamo con il video che testimone il ritorno dei giocatori in patria: dopo aver percorso le strade di Reykjavik sul pullman scoperto, da veri vichinghi hanno diretto un’ultima spettacolare “Haka”, o se preferite “Geyser Dance”, a ritmo di tamburo di fronte a una folla oceanica.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti