La ricetta del lunedì, torta di pane e cipolle

La-ricetta-del-lunedi-torta-di-pane-e-cipolle

La ricetta del lunedì, torta di pane e cipolle. Impariamo a cucinare un piatto delizioso recuperando il cibo avanzato durante le feste.

Una buona torta di pane e cipolle è l’ideale per evitare di buttare il cibo avanzato durante le vacanze.

Se durante le feste avete comprato troppo pane per la paura di restare senza, e magari lo avete avanzato in abbondanza, perché con tutto il bendiddio che c’era in tavola il pane proprio non se lo filava nessuno, allora questa ricetta fa al caso vostro.

Si sa, buttare il pane è peccato e comunque ben rilavorato da dei risultati sorprendenti, provate.

La-ricetta-del-lunedi-torta-di-pane-e-cipolle-

Ingredienti

Vi servirà una bella pirofila da forno, meglio se in metallo, ma andrà bene anche in porcellana o vetro, pane raffermo, latte, uova, cipolle e formaggio grana grattugiato con sale e pepe, tutto qua.

Per le dosi regolatevi a seconda dei commensale, calcolate circa 4 fette di pane a testa da condire con 1 uovo, 50 gr di grana, mezzo bicchiere di latte e mezza cipolla.

Comunque queste ricettine del riciclo possono servire anche per terminare ottimi avanzi, pezzetti di formaggi rimasti sul tagliere, o qualcosa d’altro, usate un po’ la fantasia e soprattutto il vostro gusto.

La-ricetta-del-lunedi-torta-di-pane-e-cipolle

La ricetta

Mettete le fette di pane in una terrina e bagnatele con il latte, senza inzupparle troppo o avrete un effetto pastone.

In una padella con poco olio fate appassire le cipolle tagliate a rondelle (io abbondo sempre), aggiungete solo un profumo di quello che vi piace, io uso sempre una foglia di alloro, ma andrà bene anche del cumino, della noce moscata o semplicemente sale e pepe.

Ora nella pirofila fate un leggero fondo di olio evo, disponete il pane rinvenuto, sopra le cipolle stufate e per finire una bella spolverata di grana che potrà essere anche mescolato con un po’ di pane grattugiato per ottenere una crosticina bella e croccante.

Infornate a forno ben caldo (200° ) e lasciate per circa 25 o 30 minuti, dovrà risultare ben dorato.

Pochi semplici ingredienti per un riciclo da leccarsi i baffi!!! Buona continuazione a tutti.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti