Tutti i segreti per avere un balcone fiorito

balconefiorito1.jpg

Le finestre si splancano sulla bella stagione e un balcone fiorito mette sicuramente di buon umore, inoltre l’odore di gerani, basilico, menta o citronella, tiene lontano zanzare e altri insetti. Tuttavia prima di acquistare le specie di piante che arrederanno il vostro balcone durante la prossima stagione estiva, occorre ricordare che le piante perenni servono a creare l’ossatura del vostro angolo verde, mentre quelle stagionali a colorarlo con esuberanti fioriture.

Ma il benessere di queste piante dipende da varie cose. In primis la presenza di un impianto irriguo: necessario per la loro sopravvivenza nei periodi in cui sarete in ferie. Se non potrete contare su tale impianto dovrete orientarvi verso piante grasse o comunque su essenze che ben sopportano l’aridità. Poi l’esposizione del terrazzo: un’eccessiva luminosità può provocare ustioni e precludere la fioritura. Attenzione anche al vento che può essere un terribile nemico delle vostre piante! Alcune delle piante che invece ben sopportano il sole: la portulaca, l’agerato, la petunia, la salvia splendida e il geranio; le piante che invece prediligono un clima più fresco sono: la begonia, l’himpatiens e la fucsia.

Ma quanta cura dedicare alle piante? Pulizia, concimazioni, trattamenti antiparassitari…Se di tempo ne avete poco sappiate che la begonietta semperflorens è la pianta che meno necessita di manutenzione. 🙂

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti