Creme solari eco bio: quali scegliere?

Creme-solari-eco-bio-quali-scegliere-feat.jpg

Creme solari eco bio: quali scegliere?

Creme solari eco bio: quali scegliere? Anche per la nostra pelle impariamo a fare una scelta consapevole.

Quando si tratta di proteggere la nostra pelle dai raggi del sole è importante fare la scelta corretta per evitare di incappare in spiacevoli sorprese. Per questo vi consigliamo sempre di utilizzare prodotti naturali, meglio se creme solari eco bio. E questo non solo perché si tratta di utilizzare un prodotto più sano, ma anche perché in questo modo abbiamo la certezza che oltre a proteggere la nostra pelle stiamo anche proteggendo l’ambiente!

Abbiamo già scritto diverse volte come utilizzare prodotti biologici significhi aiutare e tutelare non solo il nostro fisico ma anche l’ambiente che ci circonda, dato che un prodotto biologico ha un impatto positivo per l’ecosistema dato che si rispettano i ritmi della natura. Questo discorso vale anche quando parliamo di creme solari eco bio? Assolutamente sì dato che moltissime creme solari tradizionali sono piene di prodotti chimici quantomeno discutibili e che, spesso, possono risultare addirittura dannosi per la nostra pelle e per il nostro organismo.

Una protezione solare biologica inoltre è composta da filtri fisici, dato che i filtri chimici sono vietati da tutte le varie disciplinari che parlano di eco-compatibilità visto che causano non pochi problemi ambientali. I filtri fisici più utilizzati sono l’ossido di zinco e il biossido di titanio. Le creme solari eco bio invece rispettano la nostra pelle e la proteggono in maniera efficace.

Certo, è sempre molto meglio abbronzarsi in maniera graduale e naturale, evitando soprattutto nei primi momenti di esporsi negli orari in cui i raggi solari sono più forti. Come sempre dunque il buon senso è un alleato preziosissimo quando si parla di benessere e salute. In ogni caso le creme solari eco bio facilitano il processo naturale di abbronzatura della nostra pelle, riducendo però tutti gli effetti negativi dei raggi solari, effetti che purtroppo in questi ultimi anni sono aumentati sempre di più a causa dell’inquinamento (quanto volte avrete sentito ripetere che “il sole non è più quello di una volta…”).

Per una perfetta abbronzatura infine non dimenticate che anche l’alimentazione gioca un ruolo importante: mangiate molta verdura e molta frutta, soprattutto quella rossa o arancione. E non dimenticate di bere tanta acqua per garantire al vostro corpo sempre la corretta alimentazione. Buona tintarella!

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti