Il Gran Premio di Monza sarà a impatto zero

monza1.jpg

Per la prima volta una gara di Formula 1 non avrà impatto ambientale: grazie all’accordo sottoscritto dall’Automobile club d’Italia con Eco Store, le 12mila tonnellate di CO2 emesse dal circus dei bolidi durante il gran premio d’Italia a Monza verranno compensate con l’impianto di 10mila alberi. Nel calcolo non sono considerate solo le emissioni delle monoposto durante le prove e la gara (6,7 e 8 settembre 2013), ma anche quelle dei motorhome e dei veicoli tecnici dei team per il raggiungimento dell’autodromo brianzolo.
L’operazione, patrocinata dal ministero dell’Ambiente e illustrata nei giorni scorsi presso la sede dell’Aci alla presenza del questore della Camera dei deputati, Stefano Dambruoso, è interamente sostenuta da Eco Store (franchising specializzato nella vendita di prodotti rigenerati per stampanti a basso impatto ambientale, ecostore.it) e finanzierà anche progetti nel settore dei biocarburanti e delle energie rinnovabili, oltre a promuovere azioni di tutela ambientale.

Per la prima volta una gara di Formula 1 non avrà impatto ambientale: grazie all’accordo sottoscritto dall’Automobile club d’Italia con Eco Store, le 12mila tonnellate di CO2 emesse dal circus dei bolidi durante il gran premio d’Italia a Monza verranno compensate con l’impianto di 10mila alberi. Nel calcolo non sono considerate solo le emissioni delle monoposto durante le prove e la gara (6,7 e 8 settembre 2013), ma anche quelle dei motorhome e dei veicoli tecnici dei team per il raggiungimento dell’autodromo brianzolo.

L’operazione, patrocinata dal ministero dell’Ambiente e illustrata nei giorni scorsi presso la sede dell’Aci alla presenza del questore della Camera dei deputati, Stefano Dambruoso, è interamente sostenuta da Eco Store (franchising specializzato nella vendita di prodotti rigenerati per stampanti a basso impatto ambientale, ecostore.it) e finanzierà anche progetti nel settore dei biocarburanti e delle energie rinnovabili, oltre a promuovere azioni di tutela ambientale.

 

Leggi tutto su qui

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti