Fresca insalata d’orzo

IMG_1639

Orzo perlato (100 gr. per cirza 4 persone)

1 foglia di alloro

1 carota

1 costa di sedano

1 zucchina

1 melanzana

8 pomodorini foglie di basilico

2 spicchi di aglio fresco

olio evo

Per prima cosa mettete a lessare l’orzo con una foglia di alloro in abbondante acqua salata, seguendo le indicazioni sulla confezione,  ci vogliono circa 18 minuti di cottura. Appena pronto, scolatelo ed eliminate la foglia di alloro, passatelo sotto al getto di acqua fredda per fermare la cottura e mettetelo in una capace terrina (che poi dovrà contenere tutto) mescolandolo con un filo d’olio.

Intanto che cuoce l’orzo tagliate a cubetti abbastanza piccoli la carota, il sedano, la melanzana e la zucchina .

In una padella antiaderente mettete un giro d’olio e 2 spicchi di aglio fresco, che poi potrete togliere, e tuffate le verdure tagliate avendo cura di non cuocerle troppo e, tenendo la fiamma vivace, fatele saltare nella padella. Dovranno rimanere del loro colore senza abbrustolire. Togliete le verdure dal fuoco e lasciatele intiepidire.

Ora tagliate anche i pomodorini a piccoli cubetti e mescolateli con le foglie spezzettate a mano di basilico e condite con un filo di olio.

Per finire, aggiungete nella terrina dove avevate messo l’orzo tutte le verdure sia cotte che crude e mescolate bene in modo che tutti i sapori si amalgamino per bene; ponete in frigorifero a raffreddare meglio se per mezza giornata.

A questo punto potrete gustare un’insalata di orzo veramente gustosa e …. facile da preparare!

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti