Somayya Jabarti è la prima donna direttore di un giornale in Arabia Saudita

somaya.jpg

Cade un tabù in Arabia Saudita, Somayya Jabarti è diventata direttore della Saudi Gazzette, uno dei due principali quotidiani in lingua inglese del paese che traghetterà nel mondo del digitale. La Jabarti è stata scelta dal direttore uscente Khaled Almaeena, con cui prima lavorava ad Arab News, un altro quotidiano saudita in inglese. «Non è per una questione di genere ma di merito che nomino Jabarti», ha scritto il direttore uscente sul quotidiano dopo la nomina, «è determinata e votata alla causa, sono sicuro che con lei la Saudi Gazzette vincerà la sfida di dell’era digitale».

La stessa Jabarti ha dichiarato dopo la nomina: «Una breccia è stata aperta, speriamo diventi una porta». E poi: «Il ruolo di una sola donna avrà ripercussioni su tutte le donne saudite», continua Somayya già vicedirettore dello stesso giornale dal 2011, parlando della sua designazione senza precedenti in un’intervista all’emittente di Dubai Al-Arabiya. «Il successo – ha tuttavia ammesso – non sarà completo fintanto che non si vedranno altre giornaliste saudite assumere posizioni decisionali nei media». La Jabarti rivela che in redazione gli uomini sono solo tre. «Non perché io scelgo solo donne. Ma perché ci sono più donne interessate a essere vere giornaliste.»

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti