Pancakes integrali con sciroppo d’agave

Stamattina avevo finito i biscotti,  così mi è venuta voglia di pancakes.

Infondo cosa ci vuole? Si fanno in un attimo. Seguitemi nella preparazione:

ingredienti:

  • 2 uova intere
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di olio di riso
  • 200 g. di farina integrale
  • 1/2 bustina di lievito
  • scoza di limone grattugiata
  • pizzico di vaniglia
  • 200 g di latte
  • sciroppo d’agave

Rompete le uova in una ciotola  e mescolatele con lo zucchero e la scorza di limone e la vaniglia, aggiungete l’olio e il latte, se siete intolleranti al lattosio potete tranquillamente adoperare una bevanda sostitutiva. Per ultima va aggiunta la farina con il lievito. Mescolate con una frusta, anche a mano, fino ad ottenere una pastella densa, ma liscia.

Lasciate riposare la pastella 5 minuti, intanto scaldate un attimo una padella antiaderente, ungetela appena e quindi mettete una cucchiaiata di pastella  e fate cuocere circa un minuto, giratele e fatele cuocere dall’altra parte. Procedete fino a fine impasto, con questi ingredienti vi verranno dalle 6 alle 8 frittelle.

Impilatele su un piatto tutti i pancakes e quindi, proprio all’americana fate colare lo sciroppo d’agave dall’alto.

Gustatevi questi pancakes per la vostra colazione classica  con il cappuccino, ma anche con della frutta fresca di stagione ed una spremuta d’arancia.

Ricordate che una buona colazione è il miglior modo di cominciare la giornata.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti