Gambe pesanti in gravidanza, come rimediare

Gambe pesanti in gravidanza, come rimediare

Sentire le gambe pesanti in gravidanza è uno dei classici disturbi causati dal caldo estivo: la temperatura elevata infatti fa dilatare i vasi sanguigni, rendendo più evidente e fastidioso il gonfiore. Pertanto una futura mamma, già esposta a questo problema a causa della gravidanza, è soggetta ad un affaticamento molto più marcato.

Gambe pesanti in gravidanza, stop al gonfiore

Avere le gambe pesanti è una condizione molto comune in gravidanza: gli ormoni prodotti in questo particolare periodo della vita favoriscono infatti la ritenzione idrica, la vasodilatazione e la fragilità capillare. Inoltre, l’utero si allarga e comprime le vene delle gambe. Come se non bastasse il caldo afoso di questi giorni, dilatando vene e capillari, ostacola la circolazione di ritorno, quella che dalle gambe risale verso il cuore, facilitando la ritenzione dei liquidi e provocando un fastidioso gonfiore alle gambe.

SOS gambe pesanti, consigli utili

Per attenuare questo problema e dire addio alle gambe pesanti in gravidanza, oltre a consultare il proprio medico di fiducia, si potrebbero mettere in pratica alcuni semplici accorgimentiPrima di tutto è fondamentale bere molto: sembra banale, ma è la soluzione migliore perché aiuta a mantenere fluido il sangue e quindi la circolazione attiva. Tenere per un po’ le gambe alzate può inoltre aiutare a sentirsi meglio e la stanchezza sembrerà svanire. Allo stesso modo, cambiare posizione spesso è sicuramente una buona abitudine: quando si è incinta, ci si abbandona spesso alla pigrizia. In questo modo, però, la circolazione si blocca, aumentando il gonfiore. Quindi, ogni tanto sarebbe utile alzarsi e fare quattro passi. L’attività fisica, come spesso accade, è l‘arma migliore contro il senso di pesantezza e spossatezza. Non occorrono sforzi incredibili: una semplice passeggiata o un giro in bicicletta o ancora meglio un po’ di nuoto, aiutano a mantenere attivo il circolo venoso e linfatico.

Come agiscono i prodotti anti-fatica

Per stare meglio, è possibile infine ricorrere a prodotti specifici da applicare quotidianamente sulle gambe. Si tratta di cosmetici che posso essere utilizzati anche nei nove mesi di gravidanza, in quanto sono a base di sostanze vegetali che non danneggiano il feto. Per assicurare efficacia a questi trattamenti è necessario applicare i prodotti in maniera corretta, ovvero spalmarli su tutta la gamba praticando un leggero massaggio dal basso verso l’alto così da favorire la risalita del sangue.

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti