Giochi per cani: qualche consiglio utile

dogs-playing.jpg

Giochi per cani: qualche consiglio utile

Giochi per cani: qualche consiglio utile per divertirsi insieme al nostro inseparabile amico a quattro zampe

Chiunque abbia un cane lo sa: i nostri pelosoni sono dei gran giocherelloni. Ecco perché è importante saper scegliere i giochi per cani più adatti per i nostri animali. I giochi per cani infatti sono accessori indispensabili per chiunque voglia far diverte un cane.

Far giocare e divertire i nostri cani tra l’altro è anche uno dei metodi migliori per insegnarli un sacco di cose, oltre a farli divertire. I giochi per cani infatti si possono rivelare utilissimi per educare i nostri animali dato che in questo particolare momento il cane tende a rilassarsi, e quindi per noi è più facile entrare in rapporto diretto con lui.

Attraverso giochi molto semplici è possibile educare il nostro cane ai cosiddetti comandi fondamentali: sdraito, cuccia, seduto, resta e vieni. Giocare insieme al nostro cane inoltre è uno dei modi migliori per fargli fare esercizio fisico, ma anche per consolidare il rapporto che abbiamo con lui.

Anche se il vostro cane è adulto questo non significa che non voglia più divertirsi, quindi non dimenticate di farlo divertire proponendogli qualche gioco: vedrete che accetterà molto volentieri! E non dimenticate di complimentarvi con il vostro cane quando riuscirà a raggiungere l’obiettivo del gioco: sarà felicissimo di sentire i vostri complimenti!

I giochi per cani poi sono utilissimi per gli animali particolarmente attivi, che in questo modo sfogano in maniera sana una parte della loro esuberanza. Tutti i cani amano particolarmente i giochi in cui vengono attivate le loro capacità olfattive, come ad esempio seguire delle tracce o scavare. La palla poi è un grande classico!

Vi consigliamo ci stabilire delle regole di base quando giocate con il vostro cane, in modo da abituarlo a comportamenti ben precisi. Quando si parla di giochi per cani esistono fondamentalmente due grandi ambiti: il gioco sociale (quello fatto con altri animali) e quello individuale. Ci sono poi i giochi strumentali, fatti cioè con oggetti o appositi giochi per cani, oppure i giochi in movimento come ad esempio i percorsi di agility.

È importante utilizzare sempre giochi o oggetti che il cane possa tenere comodamente in bocca, evitando però oggetti troppo piccoli e che dunque potrebbero essere ingoiati dal nostro cane: in questo modo infatti il cane matura un rapporto diretto con l’oggetto e avrà una maggiore attenzione.

Come ricordavamo sopra cercate di essere coinvolti il più possibile nei giochi dei vostri animali: in primis perché vi divertirete molto e poi perché tra voi e il vostro animale si creerà un legame ancora più forte. Proprio per questo motivo il gioco con il nostro cane deve diventare il più possibile un’abitudine quotidiana. Ricordatevi però che dovete essere voi a decidere quando inizia e quando finisce il gioco, e questo perché così facendo stabilirete in maniera chiara quali sono le gerarchie dato che il gioco serve anche a questo.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti