La foresta Amazzonica minacciata dalla siccità

foresta-pluviale-giungla.jpg

Secondo uno studio coordinato da un gruppo di ricerca coordinato dal professor Rong Fu dell’Università del Texas, emergono dei dati a dir poco inquietanti sul futuro del sud della foresta Amazzonica. Questa parte della foresta infatti sarebbe seriamente minacciata dalla siccità. La causa di questa drammatica situazione è da imputare al riscaldamento globale che inibisce le piogge in due modi, impedendo all’aria calda e secca vicino alla superficie di salire e mescolarsi con l’aria fresca e umida situata più in alto e bloccando le incursioni dal fronte del freddo fuori dei tropici che potrebbero innescare le precipitazioni. 

In merito a ciò il professor Fu ha dichiarato: ‘se la stagione secca nell’Amazzonia meridionale dovesse diventare troppo lunga, la foresta pluviale potrebbe raggiungere un punto di non ritorno e non sopravvivere’. E le conseguenze di un eccessivo prolungamento della stagione secca si ripercuoterebbero negativamente non solo sulla biodiversità, ma anche sull’aumento delle emissioni di Co2, visto che la perdita di foresta potrebbe causare il rilascio di grandi volumi di Co2 nell’atmosfera, come avvenne durante una severa siccità nel 2005, dove fu rilasciata una quantità di Co2 pari a circa un decimo delle emissioni dovute alle attività dell’uomo in un anno.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti