A Siena riparte il Treno Natura

treno.jpg

Sedici tappe, da marzo a dicembre, a bordo di un convoglio d’epoca per assaporare paesaggi, tradizioni, arte ed enogastronomia a chilometro zero
Sedici itinerari slow a bordo di un treno d’epoca, per scoprire le terre di Siena e assaporarne con lentezza paesaggi, tradizioni, arte, cultura e sapori. Parte a marzo, per concludersi a dicembre, il viaggio 2013 del Treno Natura, una proposta nuova e insieme antica di fare turismo.
Ogni tappa del viaggio, spiega una nota della provincia di Siena, è abbinata a sagre, feste, mostre, mercatini e iniziative create ad hoc per unire la visita del territorio alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche e del patrimonio artistico e culturale locale. Il viaggio, che si svolge su una littorina d’epoca a vapore – una sbuffante “caffettiera” modello 640, corredata da carrozze centoporte – porterà i visitatori nei territori delle crete senesi, della Val d’Orcia e dell’Amiata, attraverso nove comuni e con diverse tappe “del gusto”. La prima è in programma domenica 10 marzo, in direzione di San Giovanni d’Asso, alla scoperta del tartufo marzuolo; interessante anche quella del 19 maggio con i mercatini biologici a Torrenieri, piccolo borgo che si sviluppa lungo la via Francigena.
Il programma completo è disponibile sul sito www.trenonatura.terresiena.it, la prenotazione è obbligatoria.

Sedici itinerari slow a bordo di un treno d’epoca, per scoprire le terre di Siena e assaporarne con lentezza paesaggi, tradizioni, arte, cultura e sapori. Parte a marzo, per concludersi a dicembre, il viaggio 2013 del Treno Natura, una proposta nuova e insieme antica di fare turismo.

Ogni tappa del viaggio, spiega una nota della provincia di Siena, è abbinata a sagre, feste, mostre, mercatini e iniziative create ad hoc per unire la visita del territorio alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche e del patrimonio artistico e culturale locale. Il viaggio, che si svolge su una littorina d’epoca a vapore – una sbuffante “caffettiera” modello 640, corredata da carrozze centoporte – porterà i visitatori nei territori delle crete senesi, della Val d’Orcia e dell’Amiata, attraverso nove comuni e con diverse tappe “del gusto”. La prima è in programma domenica 10 marzo, in direzione di San Giovanni d’Asso, alla scoperta del tartufo marzuolo; interessante anche quella del 19 maggio con i mercatini biologici a Torrenieri, piccolo borgo che si sviluppa lungo la via Francigena.

Il programma completo è disponibile sul sito www.trenonatura.terresiena.it, la prenotazione è obbligatoria. 

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti