Aceto balsamico biologico: un must!

00cucinare-con-aceto-balsamico.jpg

Aceto balsamico biologico: un must!

Aceto balsamico biologico: un must! Scopriamo insieme un’eccellenza tutta italiana

L’aceto balsamico è uno dei prodotti top della strepitosa cultura enogastronomica italiana, una vera chicca che arriva direttamente da una delle regioni più “golose” d’Italia, l’Emilia Romagna. Quando parliamo di aceto balsamico biologico allora ecco che la qualità si fa ancora più alta, dato che come sempre la certificazione biologica è garanzia di qualità assoluta, oltre a garantirci anche dal punto di vista della nostra salute.

In pochi sanno però come viene realizzato l’aceto balsamico biologico di Modena, un prodotto che ha una disciplinare molto rigida per poter essere definito DOP.

Innanzitutto deve essere utilizzato esclusivamente mosto di uva cotto che attraverso una lenta acetificazione derivata dalla naturale fermentazione si concentra a poco a poco. L’invecchiamento all’interno delle botti è poi lunghissima e non prevede l’aggiunta di nessuna sostanza aromatica.

A seconda dell’invecchiamento di potrà ottenere aceto balsamico tradizionale affinato (invecchiato di almeno 12 anni e caratterizzato da capsule di colore bianco), oppure aceto balsamico tradizionale extravecchio (invecchiato di almeno 25 anni e caratterizzato da capsule colo oro).

Il mosto che produrrà l’aceto deve esssere soltanto di uve di Trbbiano e Lambrusco DOC prodotte in territorio modenese, così come deve essere realizzato all’interno del territorio modenese ogni singolo passaggio della produzione dell’aceto balsamico.

La versione industriale di questo prodotto d’eccellenza viene definita invece Condimento Balsamico. Viene preparato con mosto cotto di uve Trebbiano e Lambrusco e invecchiato per almeno 4 anni in botte. Non ha un disciplinare rigido come l’aceto balsamico DOP e, naturalmente, anche il prezzo è molto più accessibile.

C’è poi l’aceto balsamico biologico di Modena IGP che si ottiene da aceto di vino, mosto concentrato e mosto cotto con un processo di lavorazione molto più veloce e snello rispetto a quello delll’aceto balsamico tradizionale. Si tratta di un prodotto destinato al commercio su grande scala e che, di conseguenza, ha un costo decisamente contenuto.

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti