Conoscete i nomi delle renne di Babbo Natale?

renne-di-babbo-natale1.jpg

Ecco a voi una bellissima filastrocca per imparare i nomi delle renne di Babbo Natale:

Non solo fanno la slitta volare
e in ciel galoppano senza cadere
Ogni renna ha il suo compito speciale

per saper dove i doni portare
Cometa chiede a ciascuna stella
Dov’è questa casa o dov’è quella.
Fulmine guarda di qui e di là
Per sapere se la neve verrà.
Donnola segue del vento la scia
Schivando le nubi che sbarran la via.
Freccia controlla il tempo scrupoloso
Ogni secondo che fugge è prezioso.
Ballerina tiene il passo cadenzato
Per far che ogni ritardo sia recuperato.
Saltarello deve scalpitare
Per dare il segnale di ripartire.
Donato è poi la renna postino
Porta le lettere d’ogni bambino.
Cupido, quello dal cuore d’oro
Sorveglia ogni dono come un tesoro.
Quando vedete le renne volare
Babbo Natale sta per arrivare.

 

Assieme a loro c’è anche una renna speciale: Rudolph. Lui non ha un naso nero e umidiccio come tutte le altre renne, ma ha un grosso  naso rosso e luccicante che in passato gli è costato molte sofferenze.  Il suo naso andava d’accordo col cuore: appena il suo cuore batteva un pochino più forte per l’emozione, la paura, la gioia, la timidezza era proprio in quel momento che il suo naso cominciava a brillare forte forte. Per questo a scuola e in paese tutti lo prendevano in giro e si facevano beffe di lui. Un giorno la fortuna girò. Il caro vecchio Babbo Natale, che non aveva selezionato la renna Rudolph proprio per il suo naso rosso brillante, alla Vigilia del Santo Natale si rese conto che non sarebbe andato lontano: tempaccio all’orizzonte. Nebbia, neve fittissima e un freddo polare facevano in modo che Babbo non vedesse oltre il proprio naso. Che fare? Fu allora che si ricordò del piccolo Rudolph e del suo naso luminoso. Quando Rudolph seppe che era stato scelto da Babbo Natale per la sua slitta, e non come semplice renna, ma come guida a capo di tutte le renne, fu la renna più felice del mondo e nella notte il suo naso brillò come non aveva mai fatto prima, portando doni a tutti i bimbi del mondo. 

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti