Unghie, come rinforzarle dopo il gel

unghie mani

In estate, cloro, salsedine, creme solari, umidità o estrema aridità dell’aria mettono a dura prova le unghie, perciò molte donne ricorrono alla ricostruzione in gel per avere mani sempre in ordine senza il bisogno di dedicarci troppo tempo. A volte però, dopo la rimozione del gel, le unghie si possono indebolire e sfaldarsi. Ecco alcuni consigli utili per ristrutturarle con metodi naturali.

Mani curate, il nostro biglietto da visita

Le unghie sono una delle parti del nostro corpo che più si pongono in evidenza, perciò funzionano quasi come una carta d’identità e per questo è indispensabile prendersene cura. Esse sono costituite principalmente da una sostanza proteica, la cheratina, che le rende dure e compatte. A causa di un’alimentazione scorretta, di problemi ormonali, di allergie o di micosi dell’unghia, tale proteina potrebbe essere prodotta in quantità insufficiente. Tramite una cura regolare ed appropriata ed attraverso una dieta bilanciata è possibile ottenere unghie naturalmente forti e resistenti. In realtà questi semplici accorgimenti a volte non bastano, soprattutto se l’unghia è stata sottoposta ad una ricostruzione in gel eseguita con prodotti scadenti o senza aver prestato le dovute attenzioni.

Unghie forti e sane, i rimedi naturali post gel

Innanzitutto c’è  da tenere presente che bisognerà attendere circa un mesetto perché le unghie tornino come prima e proprio in questo arco di tempo è necessario curarle adeguatamente. Un’ottima pratica è quella di cominciare con una manicure completa, pulendo adeguatamente tutta la superficie dell’unghia per eliminare ogni residuo di colla e di gel. L’ideale è usare un solvente apposito perché l’acetone normale disidrata le unghie.  L’unghia naturale torna a respirare e va nutrita e rinvigorita poi con elementi naturali come lolio di mandorle dolci e l’olio di oliva che vanno messi su ogni singola unghia con un massaggio almeno 3 volte alla settimana per circa due settimane.

Scrub fatto in casa per un benessere naturale

Infine, una buona manicure prevede, almeno una volta a settimana, l’uso di uno scrub che aiuti ad eliminare le cellule morte e le fastidiosissime cuticole, odioso problema di tutte le amanti della cura delle mani. Se in casa disponiamo di miele, zucchero ed estratto di limone, il gioco è fatto!

 

 

0 Comments

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Diventa un autore Greenpink

Credi di avere le competenze necessarie per contribuire al nostro magazine? Sei un blogger? Hai voglia di metterti in gioco? Inviaci una tua mini-bio, i tuoi contatti, i tuoi interessi e le idee che vorresti sviluppare. Verrai contattato dal nostro team che ti spiegherà come funziona la selezione per entrare a far parte di Greenpink.

Sending

©2016 Love & Culture il Magazine di Greenpink

Greenpink srl - p.iva IT04724210283

Log in with your credentials

Forgot your details?

Vai alla barra degli strumenti